Campioni Gratuiti sopra i €40
Spedizione Gratuita sopra i €40
Non facciamo test sugli animali

Come rinforzare i tuoi capelli deboli in modo naturale

Scopri come i migliori ingredienti naturali che possono migliorare la condizione dei tuoi capelli

Mentre l’estate in Toscana è un’estate di pace, l’autunno ha la sua magia. Le giornate sono calde e le notti sono fresche – e l’aria è viva di emozioni proprio quando inizia il periodo della vendemmia. Le foglie diventano dorate e rugginose prima di ricoprire la terra. Il risultato è un magnifico paesaggio che fa da sfondo a feste tradizionali da secoli.

Da Rossano Ferretti, però, la cosa che ci piace di più dell’autunno in Toscana è la sua abbondanza, ed in particolare di uva, in cima alla nostra lista. Nei mesi di settembre e ottobre le uve maturano e sono al loro meglio per la raccolta. Questo è il momento in cui ci forniscono un meraviglioso ingrediente naturale che utilizziamo in molti dei nostri prodotti: l’estratto di semi d’uva.

Cos’è l’estratto di semi d’uva?

L’estratto di semi d’uva proviene da semi d’uva che sono stati principalmente forniti dai produttori di vino. Questi semi vengono frantumati per rilasciare olio o per formare un integratore in polvere che può essere utilizzato come ingrediente naturale nei prodotti alimentari, sanitari e di bellezza.

Per anni, i semi d’uva sono stati l’argomento di interesse di molti scienziati. Sono molto apprezzati per i loro forti effetti antiossidanti e nutrienti.

Proprietà dell’estratto di semi d’uva

I semi d’uva contengono un’alta concentrazione di:

  • Vitamina E,
  • Flavonoidi,
  • Acido linoleico, e:
  • OPC

La nostra ricerca

L’uva è stata utilizzata come fonte naturale di guarigione fin dagli albori della storia. Anche i semi sono stati considerati come agenti di guarigione in tutte le culture e, come tali, gli scienziati hanno dedicato molto tempo allo studio. Anche se la loro ricerca su come i semi d’uva possono influenzare i capelli non è stata così generosa come i loro benefici come agente di cura della pelle, possiamo condividere i seguenti risultati:

Nel 1998, ricercatori giapponesi hanno testato l’estratto di semi d’uva su tre soggetti. Il risultato è stato che i soggetti trattati con l’estratto di semi d’uva hanno avuto un miglioramento dell’80-90% nella crescita dei capelli…

L’estratto di semi d’uva ha anche dimostrato la capacità di facilitare il flusso di sangue al cuoio capelluto, motivo per cui è utile anche a migliorare la crescita dei capelli. E poiché questo estratto ha anche proprietà antibatteriche, può essere utile anche per il trattamento della forfora e del cuoio capelluto pruriginoso o desquamato.

Diamo un’occhiata più da vicino all’elenco dei benefici che questi piccoli semi possono avere sui capelli.

 In che modo l’estratto di semi d’uva può giovare ai vostri capelli?

L’estratto di semi d’uva è uno degli ingredienti naturali più salutari per i capelli e i parrucchieri professionisti adorano quando questo ingrediente è presente nei prodotti professionali. Ecco perché:

Aiuta a controllare la perdita di capelli

Un tema diffuso legato all’estratto di semi d’uva è quanto sia efficace contro la caduta dei capelli. Grazie al suo elevato contenuto di OPC (proantocianidina oligomerica), alcune ricerche hanno dimostrato che l’estratto di semi d’uva stimola la produzione di cellule ciliate e contrasta la caduta dei capelli.

Favorisce la crescita dei capelli

Gli studi hanno dimostrato che gli shampoo che includono l’estratto di semi d’uva possono stimolare la crescita dei capelli. Ciò è dovuto alle sue ricche proprietà antiossidanti e agli alti livelli di vitamina E.

* Bisogna in ogni caso ricordare che la chiave per vedere risultati di qualsiasi tipo con ingredienti naturali è il tempo. La pazienza nel vedere i risultati è necessaria, e la perseveranza è la chiave.

Aiuta a combattere la forfora

Se si hanno un problemi di forfora, l’estratto di semi d’uva può essere una soluzione. Grazie ai suoi effetti nutrienti, può aggiungere idratazione al cuoio capelluto, riducendo la pelle secca e desquamata. Aiuta anche a ripristinare le cellule e a guarirle, lasciando i capelli con una base morbida e sana da cui crescere.

Aiuta a rallentare il processo di invecchiamento dei capelli

I radicali liberi possono causare gravi danni ai capelli (e alla pelle). Tuttavia, se l’estratto di semi d’uva fa parte del vostro regime di benessere, allora le proprietà antinfiammatorie e antiossidanti che si trovano in questo ingrediente funzioneranno come un rimedio naturale per detergere e nutrire le vostre ciocche. Infatti, questo estratto vanta una forte proprietà chiamata “leucoantocianine”. Le leucoantocianine sono state identificate come uno dei più forti antiossidanti per combattere i danni che i radicali liberi causano all’organismo. 

Aiuta i capelli a mantenere l’idaratazione

L’estratto di semi d’uva è utilizzato in molti prodotti medicinali e sanitari per la sua forte capacità di nutrire e proteggere. Quando si tratta di capelli, l’acido linoleico, i polifenoli e la vitamina E lavorano insieme per aiutare a ripristinare i follicoli dei capelli, nutrendoli per riportarli in perfetta salute. Allo stesso tempo, gli acidi grassi lavorano per trattenere l’idratazione, lasciando i capelli morbidi e gestibili.

È un eccellente protettore termico

Non è raro che i migliori prodotti e oli per capelli termoprotettivi includano nella loro formula l’estratto di semi d’uva. I molti antiossidanti lavorano per proteggere i capelli dagli agenti atmosferici e dai radicali liberi, compresi i raggi UV del sole, dall’inquinamento e da phon, piastre o ferri per asciugare i capelli.

Mentre un bicchiere di vino pregiato va sempre giù bene, c’è molto di più in questo piccolo frutto di forma ovale. L’uva, se usata correttamente, può aiutare a guarire il proprio corpo sia dall’interno che dall’esterno, donando a una persona un colorito sano e capelli che vantano bellezza e lucentezza naturali.

articoli Correlati